I nostri prodotti

Gnocchi Sardi Tipici

Gnocchi Sardi Tipici Tradizionali

    Gnocchi Sardi Tipici Mediterranei

    Gnocchi Sardi Tipici allo Zafferano

Gnocchi Sardi Tipici

Lavorazione e metodo a basse temperature, forma tipica.

 

Realizzati con una particolare attrezzatura da noi perfezionata al fine di riprodurre la forma antica dei Gnocchetti realizzati a mano.

 

I Tradizionali

Gnocchetti Tradizionali alla Campidanese

Versare l’olio in un tegame ed aggiungere la salsiccia tagliata a tocchetti, le cipolle finemente tritate, lo spicchio d’aglio e la foglia d’alloro.

Far rosolare a fuoco medio per 10/12 minuti. Dopo aver levato l’aglio aggiungere i pomodori e insaporire con sale e pepe, continuare la cottura per 20 minuti circa.

Poco prima di spegnere il fuoco aggiungere il basilico.

Portare ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, versare gli gnocchetti sardi e cuocere per 14 minuti.

 

Servire in tavola con una spolverata di pecorino o parmigiano gratuggiato.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 500 g di gnocchetti sardi tradizionali
  • 600 g di broccoletti
  • 1 scalogno
  • vino bianco
  • 250 g di pancetta affumicata
  • 40 g di pecorino sardo stagionato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Gnocchi Sardi Tipici

Lavorazione e metodo a basse temperature, forma tipica.

 

Realizzati con una particolare attrezzatura da noi perfezionata al fine di riprodurre la forma antica dei Gnocchetti realizzati a mano.

 

Mediterranei

Gnocchetti Tipici Mediterranei Broccoli e Pancetta

Spella lo scalogno e tritalo finemente. Dividi i broccoletti in cimette, spella i gambi e tagliali a pezzi. Lava la verdura sotto acqua fredda corrente e lessala in acqua bollente salata per circa 3-4 minuti e scolala con il mestolo forato, conservando l'acqua,

Cuoci la pancetta e rosola lo scalogno tritato e lo spicchio d’aglio intero per 2-3 minuti in una larga padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio. Unisci la pancetta e, dopo 3-4 minuti, irrora con il vino bianco e lascialo completamente evaporare.  Completa e servi. Unisci i broccoli, prosegui la cottura ancora per 2-3 minuti e spegni. Riporta a ebollizione l'acqua in cui hai scottato i broccoli e cuoci gli gnocchetti sardi per il tempo indicato sulla confezione. Scolare e trasferiscili nella padella con il sugo, sotto la quale avrai riacceso il fuoco. Mescola, lascia insaporire per 1-2 minuti, spolverizza con il pecorino grattugiato e, a piacere, con un pizzico di peperoncino in polvere o pepe nero e servi subito.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 500 g di gnocchetti sardi mediterranei
  • 600 g di broccoletti
  • 1 scalogno
  • vino bianco
  • 250 g di pancetta affumicata
  • 40 g di pecorino sardo stagionato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

 

Gnocchi Sardi Tipici allo

Lavorazione e metodo a basse temperature, forma tipica.

 

Realizzati con una particolare attrezzatura da noi perfezionata al fine di riprodurre la forma antica dei Gnocchetti realizzati a mano.

 

Zafferano

Gnocchetti Tipici allo Zafferano

Ridurre la pancetta a cubetti. Mettere in una padella l'olio e l'aglio spellato. Portarla sul fuoco e far rosolare l'aglio a fiamma dolce finchè non si sarà ben dorato; unire la pancetta e farle prendere colore mescolando.

Aggiungere i piselli e cuocere per 3-4 min mescolando spesso. Aggiungere il pomodoro, mescolare bene e cuocere per 15 min a fiamma media, coperto, girando di tanto in tanto. Se il sugo tendesse ad asciugarsi troppo aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta o di brodo vegetale. Regolare di sale solo a fine cottura.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento. Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche istante, girando di frequente. Servire immediatamente con un'abbondante macinata di pepe.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 500 g di gnocchetti tipici allo zafferano

• 50 g di pancetta affumicata

• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

• 2 spicchi di aglio

• 100 g di piselli (peso sgranato)

• 150 g di passata di pomodoro

• Sale

• Pepe nero macinato al momento

Malloreddus 4 Sapori

Malloreddus Caserecci

Malloreddus Mini

Malloreddus

lavorazione e metodo a basse temperature, trafilati in bronzo

 

forma tipica, realizzati con attrezzature personalizzate,  spessore medio per una più veloce cottura , dal gusto delicato.

 

4 Sapori

Malloreddus ai 3 Sapori

Rosolate l'aglio sbucciato in 4 cucchiai d'olio, schiacciatelo con una forchetta, poi eliminatelo. Unite le melanzane a dadini e rosolatele a fuoco vivo per 2 minuti; quindi unite i funghi ammorbiditi in acqua calda, strizzati e tritati e cuocete per 5 minuti a fuoco medio. Togliete le verdure dal recipiente e mettetevi il pesce tagliato a dadini.

 

Rosolate il pesce a fuoco vivo, unite i l vino e fatelo evaporare; aggiungete i pomodori, un cucchiaio di prezzemolo e un pizzico di origano. Cuocete per 10 minuti a fuoco vivo, unite le verdure, salate, pepate e fate insaporire per 5 minuti. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente salata: scolatela al dente e fatela saltare qualche istante a fuoco vivo nella padella con il sugo.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 500 g di gnocchetti sardi
  • 300 g di tranci di pesce spada
  • 200 g di melanzane
  • uno spicchio di aglio
  • 30 g di porcini s e c c h i
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • prezzemolo t r i t a t o
  • o r i g a n o, b a s i l i c o
  • vino bianco secco
  • olio, sale, pepe

 

 

Malloreddus

lavorazione e metodo a basse temperature, trafilati in bronzo

 

forma tipica, realizzati con attrezzature personalizzate,  spessore medio per una più veloce cottura , dal gusto delicato.

 

Caserecci

Malloreddus Caserecci Zafferano e Zucchine

Lavate e mondate le zucchine, tagliatele a piccoli bastoncini o, per velocizzare il passaggio, tagliatele a rondelle.

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in 3 cucchiai di olio fino a quando non sarà appassita.  Unite le zucchine e il basilico tritato, salate, pepate  e fate cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti girando qualche volte.  Aggiungete lo zafferano sciolto in 3-4 cucchiai di acqua di cottura della pasta, amalgamate il tutto e fate cuocere per altri 5 minuti o fino a quando le zucchine non saranno tenere. Aggiungete il latte e portate a leggera ebollizione e spegnete immediatamente.

Quando la pasta sarà pronta riposizionate sul fuoco la padella con le zucchine, scolate la pasta, avendo cura di tenere qualche cucchiaio di acqua di cottura, versatela nella salsa, amalgamate il tutto per un minuto e aggiungete il parmigiano grattugiato. Se la preparazione risulta  troppo asciutta aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura messa da parte.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 400 g Malloreddus Caserecci
  • 500 g Zucchine
  • 1 Cipolla media
  • 1 Bustina di Zafferano
  • 100 ml Latte Intero
  • parmigiano grattugiato
  • basilico
  • olio d'oliva extravergine
  • sale, pepe

Malloreddus

lavorazione e metodo a basse temperature, trafilati in bronzo

 

forma tipica mini, realizzati con attrezzature personalizzate,  spessore medio per una più veloce cottura , dal gusto delicato.

 

Mini

Malloreddus Mini con Ricotta

Sbuccia lo scalogno, tritalo molto fine e fallo appassire in padella con 2 cucchiai di olio e un cucchiaio di acqua. Poco prima di togliere dal fuoco, unisci lo zafferano e mescola finché si sarà sciolto completamente.

 

Metti la ricotta in una ciotola, aggiungi il latte, lo yogurt, il formaggio grattugiato e lo scalogno con il fondo di cottura allo zafferano. Mescola, regola di sale e cospargi generosamente con pepe macinato.

 

Cuoci la pasta in abbondante acqua salata, scolala al dente e condiscila subito con la salsa. Cospargi con una manciata di foglioline di maggiorana e servi subito.

Le Ricette di

Ingredienti

 

  • 400 g di Gnocchetti sardi mini
  • 100 g di Ricotta
  • 1 Vasetto di yogurt
  • 1/2 Bicchiere di latte
  • 2 Bustine di zafferano
  • 30 g di Pecorino fresco grattugiato
  • 1 scalogno
  • 1 mazzetto di maggiorana
  • Olio Evo, sale e pepe

Malloreddus

Fregola e Fregolone

Fregola

    Fregolone

Fregola Sarda

lavorazione e metodo a basse temperature crediamo unici per il metodo, una lavorazione con attrezzature da noi studiate e realizzate, il processo avviene con un leggerissimo impasto senza alcuna pressatura, l’ essicazione avviene in due fasi;

il tradizionale essicamento , oltre tostatura di 20 m,  riproduce fedelmente la lavorazione a mano.

 

Il prodotto finale ha una resa eccezionale:

Fine  gr. 500   12 porzioni; Grossa gr.500 8 porzioni.

 

Le Ricette di

Fregola Vegetariana

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una padella con un filo d’olio. Per rendere la cipolla più morbida ed attutirne il sapore aggiungete un cucchiaio di brodo vegetale caldo. Lavate accuratamente e tagliate la melanzana, la zucchina e il peperone. Fate saltare gli ortaggi per qualche minuto con la cipolla rosolata, salate e pepate. Terminate la cottura quando gli ortaggi inizieranno ad ammorbidirsi. A questo punto, in una padella antiaderente tostate per qualche minuto la fregola, poi versatela in una pentola abbastanza capiente. Unite poco per volta il brodo vegetale caldo e mescolate continuamente il tutto. Fate assorbire il brodo prima di aggiungerne dell’altro e dopo circa 7 minuti di cottura unite agli ortaggi. Fate cuocere la fregola per altri 2 minuti e, ultimata la cottura, mantecate la pasta con un filo d’olio e un po’ di pecorino sardo grattugiato.

Ingredienti

 

• 200 g Fregola Sarda

• 1/2 Cipolla

• 1 Zucchina

• 1/2 Melanzana

• 1 Peperone

• 1 lt Brodo vegetale

• Pecorino grattugiato

• Sale e pepe

 

Fregolone

lavorazione e metodo a basse temperature crediamo unici per il metodo, una lavorazione con attrezzature da noi studiate e realizzate, il processo avviene con un leggerissimo impasto senza alcuna pressatura, l’ essicazione avviene in due fasi;

il tradizionale essicamento , oltre tostatura di 20 m,  riproduce fedelmente la lavorazione a mano.

 

Il prodotto finale ha una resa eccezionale:

Fine  gr. 500   12 porzioni; Grossa gr.500 8 porzioni.

 

Le Ricette di

Fregolone alla Marinara

Lavate e pulite accuratamente le cozze e le vongole, ponetele in un tegame e fatele aprire a fuoco lento indi filtrate l’acqua e conservatela.

In una casseruola unite l’olio extravergine, l’aglio, il peperoncino e i gamberoni facendo rosolare il tutto per qualche minuto.

Aggiungete le cozze, le vongole, il prezzemolo finemente tritato e l’alloro.

Dopo circa un minuto, versare i pomodori tagliati a pezzi e il fregolone, rimestare aggiungendo l’acqua conservata e un pizzico di sale.

Portare ad ebollizione rimestando di volta in volta aggiungendo pian piano un altro litro d’acqua, continuando la cottura per circa 14 minuti.

Portare in tavola e servire con un filo d’olio extravergine crudo e un pizzico di pepe nero.

Ingredienti

 

  • 500 gr. Fregolone
  • 400 gr. Vongole
  • 500 gr. Cozze
  • 4   Gamberoni rossi
  • 2   Spicchi d’aglio
  • 2   Foglie d’alloro
  • 600 gr. Pomodori freschi o pelati
  • 100 gr. Olio extravergine d’oliva
  • 1  Ciuffo di prezzemolo
  • 2  Peperoncini rossi
  • Sale e pepe

 

 

ERM.AL S.r.l. Via Mozart, 14 Quartu Sant’Elena 09045 (CA) | C.F. e P.I. 03490670928 | N.REA CA 275475 | tel: +39070813092  fax: +39070823134 [email protected]